Post Lucca con Dual Destinies

E’ difficile tornare alla vita di tutti i giorni dopo un ottobre così pieno. Sto attraversando la tipica fase “depressione post Lucca” che si manifesta in maniera più o meno grave a seconda dei casi.

Phoenix Wright: Dual Destinies mi ha aiutata in parte a superarla, ho trovato anche la mia nuova OTP in Athena\Simon per cui verrò fucilata fra 3…2…1…!

L’altra parte rimane, tutto perché non sono soddisfatta, in questi mesi ho fatto molte cose, ma non mi sembrano ancora abbastanza, è ritornato il solito senso di ambizione che si scontra con la dura realtà.

Ho l’autostima sotto i piedi ed è normale burocrazia, ma in ogni caso non dovrebbero esistere certe persone così belle *batte la testa sulla scrivania* e pure piene di talento *rotola giù dal letto* .

0 commenti

  1. Sempre meglio che rassegnarsi a vivere in un modo che si percepisce come mediocre.
    Anch’io ho sempre l’impressione di non fare niente/abbastanza e ogni tanto ho delle crisi tipo “il mio lifelong goal è così far away” blabla ma nei momenti in cui rinuncio mentalmente capisco che è giusto sentirsi come ci si sente, è quello che ci salva dalla staticità/male di vivere. 🙂

  2. Io ho un sacco di ambizioni nelle tasche, ma le mie attuali condizioni e la mia pigrizia limitano tale atteggiamento, per concentrarmi alla pianificazione pragmatica del mio futuro, tra piani di riserva e analisi di opportunità.

  3. Grazie a tutti per i vostri commenti, vedo che ognuno di voi ha tanti progetti e l’angoscia\paura di non riuscire purtroppo capita a tutti…

    Ovviamente vi auguro sempre il meglio, anche nelle difficoltà facciamo il possibile per realizzare i nostri sogni! è_é

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *