EXEC_METEMPSYCHOSIS/

Il primo post del nuovo anno. Ho pensato per ben una settimana su come inaugurare bene questo 2013 ma ammetto di essermi trovata in difficoltà.

La real life mi sta impegnando (sì, mi trasferisco questo mese) e quando ho del tempo libero non riesco a scrivere come vorrei, purtroppo ho la mente altrove.

Posso dirvi però che ho finito sia No More Heroes che Ar Tonelico 3.

Il primo meriterebbe uno spazio tutto suo quindi oggi butterò giù due righe disimpegnate su Ar Tonelico.

Non parlerò del lato tecnico perchè l’intera serie è facilmente massacrabile da questo punto di vista, scriverò di ciò che la caratterizza.

Ar Tonelico ed i suoi 3 capitoli sono un prodotto MOLTO di nicchia, ciò che lo rende interessante è il setting, la trama ultra dettagliata e la colonna sonora che vanta nomi come Akiko Shikata e Kokia alle prese con gli Hymn.

La caratterizzazione dei personaggi invece pecca un po’, ci saranno il doppio dei testi che si possono trovare in un Tales of (non sto scherzando) ma vengono forniti fin troppi dettagli, tanti dialoghi sono spesso inutili e skippabili senza alcun rimorso.

…e Cloche è rimasta il mio pg preferito della serie

Dei 3 capitoli il mio preferito rimane il 2, sia a livello di gameplay che per la presenza di due personaggi come Cloche e Mir.

Aoto di AT3 non mi ha convinta come protagonista, preferivo il responsabile Croix per non parlare di Saki e Finnel che non reggono il confronto con Ruka e Cloche.

Finnel la “salvo” perchè mi ha divertita la parte in cui fanno finta di essere in un RPG, Saki ha dalla sua le tette ma il cervello di una bambina di 3 anni, parla in terza persona, fa discorsi diabetici e mette il rosa ovunque, salvatemi.

0 commenti

  1. Fuck yeah!!! travis touchdown rules !!! ottimo acquisto senpai se t’è piaciuto il primo sei obbligata a prendere il secondo capitolo (Wii)

  2. dipende sempre dai gusti a me il due è piaciuto molto più del primo, non puoi pi andare in giro per la città ma hai una mappa (alla TOS dawn of the new world) per il resto ci son botte botte e botte … quasi dimenticavo in certi pezzi usi altri PG.
    Comunque guardati qualche video su you tube prima di prenderlo

  3. Ar Omb…ehm…Tonelico!!! *___*
    Peccato,non avro’ mai questo gioco ;__; ricordo ancora quella volta in cui passai in un negozio di giochi e lo vidi in vetrina e non sapendo che si trattasse di un JRPG,lo ignorai;mi domando come abbia fatto a perdermi un capolavoro di nicchia *si batte la testa sul muro fino a rompersela*
    Beh,in compenso ho trovato usato la serie di Atelier Iris (che e’ esattamente come ManaKhemia dal punto di vista del gameplay) tranne il primo capitolo (e ti pareva che mi mancasse proprio quello),ManaKhemia (nuovo e ancora sigillato) Riviera e Grimgrimoire (quest’ultimo pero’ lo sto vendendo perche’ non e’ il mio genere ;__;)

  4. Escluso Atelier Iris abbiamo gli stessi giochi, impressionante XD.

    AT è abbastanza raro ma non impossibile da trovare, secondo me quando meno te l’aspetti rispunta fuori, non ti arrendere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *