Don’t fall for me now…PIZZA! [cit.Ringabel]

http://www.gamesource.it/recensioni/4826-bravely-default-flying-fairy

Habemus recensionem!

Bravely Default continua ad essere la droga dei miei giorni, adoro troppo Ringabel ed Edea.

Non sono ancora riuscita a finirlo causa prossimo esame universitario ed impegni quotidiani, ma conto di spammare ancora tantissimi screens senza senso su Miiverse (durante gli attacchi speciali si può far dire delle frasi personalizzate ai propri personaggi, BIDOOF!)

Spero di riuscire a scrivere aggiornamenti più sostanziosi prossimamente, see ya!

0 commenti

  1. Proprio l’altro giorno sono riuscita a trovarne una copia, ma solo dopo aver girato per l’intero quartiere, e averlo cercato per quasi due settimane oltre la data ufficiale di uscita.

    Indipendentemente dalla qualità del gioco trovo assolutamente ingiusto il fatto che nella capitale i giochi classificati ” non mainstream” non vengano distribuiti, e qui stiamo parlando di un gioco Square! Ci crediate o no, gli ultimi due Kingdom Hearts abbiamo dovuto farceli spedire dall’Inghilterra, e questo perché tutti i Gamestop locali ne avevano ordinata una sola copia a testa. La cosa che mi fa maggiormente arrabbiare è il fatto che quaggiù nessuno saprà dell’esistenza di Bravely Default o lo comprerà, e ciò porterà senza dubbio la Square (e soprattutto l’Atlus) a dubitare dell’Europa. E’ o non è anche per colpa di questi dubbi che i loro ultimi giochi non sono stati tradotti (o non sono mai arrivati)? Se qualcuno di voi conosce un sistema per intervenire contro la politica di distributori e agenti pubblicitari, o se conosce l’indirizzo di un qualsivoglia dirigente di Gamestop a cui poter inviare una formale minaccia di morte, per favore, me lo faccia sapere.

    Chiedo scusa per il tono aggressivo; non so come vadano le cose a Genova, ma spero che almeno lì proliferi la passione per i giochi di ruolo e che i vostri Gamestop non ne abbiano il monopolio.

    Davvero hanno già annunciato un sequel? E davvero Yoshida non parteciperà? Mi era parso di capire che avrebbe continuato a lavorare comunque con la Square Enix …

  2. Sai che effettivamente neanch’io girando ne ho mai vista una copia dal vivo?!?

    Mi fa piacere che alla fine dell’odissea l’hai trovato, inviare minacce di morte non è male come idea XD. L’unica nostra arma purtroppo è “insistere\richiedere” un tale gioco e quando è possibile preordinarlo…

    Se ti fa piacere, fammi sapere come ti sembra!

    Yoshida non lavorerà più per Square Enix anche se non esclude qualche collaborazione futura, comunque sì, il seguito è Bravely Second! (Adoro già il design di Magnolia T_T)

  3. Il vero problema quando si ha a che fare con Gamestop è che i tizi al bancone sono quasi sempre dei totali incompetenti, e quando sono incompetenti solo in parte, allora la loro conoscenza si blocca agli sparatutto; tutto ciò che non ricade in quest’ultima categoria per loro è mistero, o non vale la pena di essere considerata, come i “giochetti” editi dalla Nintendo. Insistere su un gioco raro in particolare è inutile: avranno sempre bisogno dello spelling per rintracciarlo, si tratti di Final Fantasy, di Tales of o di un qualunque gioco che non sia stato ampiamente pubblicizzato. La lista delle loro infamie cresce di settimana in settimana, e comprende gesti idioti (come aprire una decina di confezioni dello stesso gioco per l’esposizione) o di pura disinformazione (del tipo: “Se è meglio comprare l’XBox o la Playstation, signora? L’XBox, ovvio!”). Ho chiesto in tre dei loro negozi, prima di trovare Bravely Default, e ho insistito, ma sono certa che lo avranno già dimenticato, e la cosa si ripeterà.

    Ad ogni modo grazie per la comprensione (e la pazienza). Pensavo di aspettare per iniziarlo, ma dopo aver letto di un tale entusiasmo credo che lo farò il prima possibile.
    Buone feste!

  4. Purtroppo è vero, io conoscono solo una persona che lavora al GS e sa veramente cosa fa, altra gente non so perché sia lì XD.

    Devo dedurne che non hai trovato BD, mi dispiace tantissimo e spero che almeno online la situazione sia migliore.

    Buone feste anche a te! ~

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *