Sono tornata sana e salva dalla landa del pesto e stasera aggiungo un nuovo post per ” Interminabili Attese”.

Ne finisce una ( Pokèmon Nero 2: in spedizione! ) ma all’orizzonte ne ho una ben molto più impegnativa: BlazBlue: Chrono Phantasma, datato per un generico 2013 ( arcade invece per inverno 2012 ).

Sono particolarmente fan di questa serie quindi l’idea di un nuovo capitolo che non sia il solito “aggiornamento” mi entusiasma non poco.

Sono davvero curiosa di sapere come proseguiranno la storia dopo gli eventi del Continuum Shift, c’è chi mi truciderà per un’affermazione del genere “…ma in un picchiaduro ti interessa la trama?” sinceramente non capisco perchè snobbarla per principio, è complessa ma cercando di seguirla ha un fascino tutto suo ed ammetto che non mi sarei così tanto affezionata a certi personaggi senza di essa.

“Amane -> It’s a trap e sa pure far ringiovanire!”

A proposito di personaggi, i tre nuovi non mi convincono molto ma è solo una prima impressione e spero vivamente di sbagliarmi.

Detto questo concludo, potrei dilungarmi parlando del gameplay, della questione “PS3 only?” e di quanto avrei ucciso pur di andare al concerto Guilty Gear × BlazBlue del 2011 ma vi risparmio un post kilometrico.