Non seguo molti anime ma ho deciso di inaugurare ( finalmente! ) una sezione a parte, cercherò di aggiornarla, spero, almeno una volta al mese.

Partiamo dagli anime trash:

Acchi Kocchi

 

Se sopravvivete a 5 minuti di questa roba, siete già degli eroi.

Non mi sarei mai avvicinata alla visione di questo anime se R. non me lo avesse suggerito “dai, guardalo! I due protagonisti sembriamo io ed il mio ragazzooo!”
Mi auguro stesse scherzando perchè ciò che ho visto è stata una nana con le orecchie da gatto ed uno spilungone occhialuto circondati da un gruppo di amici\stalkers che urlano continuamente “KAWAIIII” perchè lo scopo della loro vita è osservare questi due mentre sono “robu robu” (?).

Tra l’altro il susseguirsi delle scene è lentissimo, 10 minuti per vedere lei che si annoia mentre attende lui, altri 10 per fare una foto, gli ultimi 5 di dialogo fra gli stalkers “…ma quanto sono KAWAIIII!”.

Se volete esser coraggiosi, ascoltate l’opening perchè è la cosa più disturbante di sempre.

(Notare la profondità del testo: yeahhh, yeahhh DADADADA!  )

In breve: ACCHIdenti!

La Storia dell’Arcana Famiglia

Arcana famiglia

Totale assenza di stereotipi: Italiani mafiosi e lasagne in ogni episodio.

Molti lo hanno droppato alla seconda puntata, io sono arrivata alla settima per amore dell’itaGLIano.

Da “razanie” a “bambina”, un totale trauma e non è perchè è “tratto da un videogioco” sono proprio i personaggi a far acqua ( fra l’altro, come si può inserire un pelatone tamarro di 50 anni come possibile love interest di una 16enne ?

Sayonara Zetsubou Sensei!

Rating: 7.5\10

Ho abbassato il voto perchè non tutte le scene erano divertenti mentre altre erano un po’ ripetitive.

Non è un anime per tutti visti i continui riferimenti alla cultura giapponese senza contare che certe scelte stilistiche sono molto azzardate per non dire uniche aka la valutazione è al 90% soggettiva.